Avocado Toast (Uovo in camicia e Salmone affumicato)

avocado toast
Porzioni: 2 Porzioni Difficoltà: Medium Preparaz.: 15 Min. Cottura: 5 Min. Tempo Totale: 20 Min.

Oggi prepareremo una colazione Brunch l’Avocado Toast. Una ricetta deliziosa di cui in realtà vi ho già parlato nel mio articolo  ” Limonata effervescente alla lavanda (digestiva) “, per chi non avesse già provato questa ricetta, vi suggerisco di prepararle assieme perché sono decisamente una combinazione perfetta. Ho gustato questa ricetta in Thailandia, mentre ero in vacanza/lavoro con il mio ragazzo Enrico. Ho sempre adorato l’Avocado, ma non avevo ancora mai assaggiato un Avocado Toast cosi delizioso, così quando sono tornata a casa a Faenza ho deciso di provare a riprodurlo seguendo il mio gusto personale. Dopo svariati tentativi, sono riuscita ad eguagliare la ricetta e a stupirmi con il risultato raggiunto, spero che anche voi ne resterete deliziati come me!

Oltre ad essere buonissimo, l’avocado racchiude molte proprietà per il nostro corpo, è utile per la salute dei capelli, è ricco di vitamina (utile per l a vista), B1 (antinevritica), B2 (per la crescita e il benessere), e inoltre D, E, K, H, PP. Aiuta anche a riequilibrare il colesterolo LDL, ed è anche un’ottima fonte di calcio e potassio.

Se non avete mai preparato l’uovo in camicia, o non avete dell’aceto in casa, vi suggerisco di utilizzare della pellicola per cuocerlo più velocemente.

Ecco come fare:

  • Dovrete posare un pezzetto di pellicola su una tazzina da caffè
  • Posizionarla all’interno
  • Far scivolare l’uovo
  • Arrotolare la pellicola  fino a formare come una cordicina, intrappolando quindi l’uovo all’interno di essa
  • Dopo aver intrappolato il nostro uovo lo cuoceremo per circa 2 min in acqua bollente
  • Quando la parte bianca dell’uovo avrà assunto una consistenza rigida, potrete togliere l’uovo dal fuoco e privarlo della pellicola

Se volete potete mettere a bollire più uova contemporaneamente usando questo metodo, diminuendo i tempi di preparazione totali

Direi che ora siamo pronte per preparare il nostro Avocado Toast!

Ingredienti: dosi per 2 persone

Procedimento

0/10 Istruzioni
  • Per prima cosa andremo a tagliare il nostro Avocado a metà e poi a quadretti.
  • Una volta tagliato a pezzetti il nostro Avocado, dovremo condirlo con del sale, olio d'oliva, pepe, e un pizzico di cumino. Poi lo frulleremo con un frullatore a immersione e lasceremo da parte.
  • Nel frattempo cuoceremo le nostre uova in camicia. In un pentolino alto versate dell'acqua lasciando 4cm circa dal bordo. Accendete il fuoco e versate l'aceto e il sale grosso, quando l'acqua inizierà a bollire leggermente, create un vortice con un frusta e rovesciate delicatamente l'uovo al suo interno, fatelo cuocere per 2min e recuperate il vostro uovo con una schiumarola. Teniamo anche questo da parte.
  • Con l'aiuto di un mortaio andremo a tritare le mandorle e gli anacardi grossolanamente, ma se volete fare più velocemente potrete usare un tritatutto,un frullatore a immesione o anche un macina caffè.
  • Ora andiamo a lavare i pomodorini e gli spinaci freschi(io ho usato la rucola perché non avevo gli spinaci), dopo averli lavati li taglieremo per creare la nostra insalatina di accompagnamento e qualche pomodorino lo poseremo anche sullo stesso Avocado Toast. Tagliamo quindi la nostra feta a quadretti e il salmone a straccetti. Ormai abbiamo quasi fatti!... non demordete! Una volta pronti tutti i nostri ingredienti passeremo all'impiattamento del nostro Avocado Toast.
  • Tostiamo il pane
  • Versiamo un goccio di aceto Balsamico sul piatto, poi posiamo gli spianaci, qualche pomodorino, un pò di feta, una manciata di anacardi/mandorle, e ancora un filo di aceto balsamico
  • Ora stendiamo il nostro avocado frullato e spolveriamo ancora con un pizzico di cumino.
  • Posate sopra gli straccetti di salmone, qualche pomodorino e 3/4 cubetti di feta.
  • Posate il vostro uovo in camicia, gli anacardi/mandorle tritati rimasti e pizzico di pepe. Servite e Gustate! Gnammmm

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *