Torre di Pancakes alla nutella e ribes

Porzioni: 3 Porzioni Difficoltà: Facile Preparaz.: 10 Min. Cottura: 3 Min. Tempo Totale: 13 Min.

Questa Torre di Pancakes alla nutella e ribes con granella di nocciole è una composizione con 5 pancakes sovrapposti uno sull’altro. In genere queste composizioni possiamo gustarle in delle Bakery, o semplicemente in un’altro continente come l’America. Nei bar italiani, in genere è difficile che troviate una colazione cosi, quindi ce la prepareremo a casa.

Questa ricetta è perfetta per realizzare dei pancakes soffici e spugnosi, verranno deliziosamente leggeri  e richiedono solo ingredienti semplici che probabilmente hai già nella tua dispensa. Quando ancora abitavo a casa dei miei genitori, realizzavo sempre i pancakes per mia nipote… spesso la coccolavo svegliandola con crepes o pancakes alla nutella, per questo motivo questa ricetta è dedicata alla mia nipotina Giulia che amo con tutto il cuore. All’incirca verranno una decina o quindicina di pancakes dipende dalle dimensioni dei tuoi pancakes, per fare delle torri basteranno per 3 persone circa.

Il pancake è un dolce tradizionale per la prima colazione molto usato in America settentrionale e, con molte varianti, in altre parti del mondo.

Si tratta di frittelle simili alle crepes, ma più spesse, soffici e spugnose. In genere sono dolci e vengono spesso farciti con sciroppo d’acero, miele, burro d’arachidi, nutella e confetture. In questa ricetta in particolare li faremo in due varianti uno accompagnato con nutella e cocco, e l’altro con yogurt, miele e ribes.

 

POSSO AGGIUNGERE INGREDIENTI DIVERSI AI MIEI PANCAKES?

Sì! Puoi sbizzarrirti come preferisci sia nel guarnire i tuoi soffici pancakes che nel colorare la pastella con spezie come la curcuma, cacao, carrube, butterfly pea o ancora aggiungendo cocco o cacao alla pastella.

COME POSSO CUOCERE I PANCAKES SENZA UNA PIASTRA APPOSITA?

I pancake dovrebbero essere cotti su una superficie piana, se non disponi di una piastra apposita per pancakes andrà bene una padella o una piastra per le piade(si, abito in emilia romagna)a fuoco medio-alto. Quando le bolle iniziano a formarsi in alto e i bordi iniziano a perdere la loro lucentezza, saprai che è tempo di capovolgerlo. Il tuo pancake dovrebbe essere marrone dorato su ogni lato.

Ma veniamo a noi ora e prepariamo la  nostra Torre di pancakes alla nutella e ribes. Gnam!

CONSIGLIO: Se lasci la pastella nel frigo per il giorno seguente, i tuoi pancakes saranno ancora più soffici e spugnosi, se ti sembra troppo densa una volta tolta dal frigo basterà mescolare con forza e se è il caso aggiungere un goccio di latte.

 

Ingredienti: dosi per 3 persone

Procedimento

0/8 Istruzioni
  • Per prima cosa separiamo gli albumi dai tuorli e montiamo gli albumi a neve ferma.
  • Poi in una ciotola pesiamo tutti gli ingredienti secchi e li mescoliamo, in un'altra metteremo gli ingredienti liquidi tranne il burro, se non lo abbiamo ancora fatto fondiamo il burro in un pentolino o al microonde, una volta fuso lo aggiungiamo agli ingredienti liquidi e mescoliamo.
  • Ora andremo ad unire gli ingredienti secchi a quelli liquidi e andremo a frullare energicamente con un frullatore a immersione. Frulliamo il tutto dissolvendo ogni grumo, finché la pastella non avrà una consistenza omogenea.
  • Ora andiamo ad integrare gli albumi montati a neve, li versiamo un pò alla volta mescolando dal basso verso l'alto con una spatola.
  • Quando avrete incorporato tutti gli albumi montati a neve, la pastella avrà un consistenza simile a questa e i vostri pancakes verranno soffici e spugnosi.
  • Accendiamo la nostra piastra portandola a una temperatura medio-alta, quando sarà arrivata a temperatura, ungiamo la superficie antiaderente con una noce di burro, senza lasciare però la superficie troppo unta. Con l'aiuto di un mestolo dosiamo il nostro pancake, se lo vogliamo grande un mestolo scarso andrà bene. Versiamo l'impasto sulla piastra calda e quando inizia a fare le bollicine possiamo girarlo.
  • Una volta girato lo lasciamo cuocere dall'altra parte e poi lo tiriamo via e farciamo come preferiamo. Proseguiamo fino a cuocerne almeno 3-4, per la mia torre io ne ho usati 5. Ma ovviamente non li ho mangiati tutti... ahahahah
  • Adagiateli ora su un piatto e cospargeteli con della nutella precedentemente scaldata al microonde, cosi da farla scivolare a filo. Poi aggiungete lo zucchero a velo, i ribes e la granella di nocciole, la vostra torre è pronta! Non so a voi ma a me il sapore acidulo dei ribes assieme alla nutella e alla croccantezza della granella di nocciole mi fà impazzire... mmmm Gnam..... acquolina in bocca

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *